7.30 - 8.00 | Prescuola

8.00 - 9.00 | Accoglienza

9.00 - 9.30 | Inizio attività didattiche e Circle time

9.30 - 11.30 | Laboratori di sezione con insegnanti specialisti

11.30 - 12.30 | Igiene personale e pranzo

12.45 - 13.00 | Uscita intermedia

12.45 - 13.30 | Gioco libero

13.15 - 15.00 | Riposo piccoli

13.45 - 14.00 | Relax per Grandi e Mezzani

14.00 - 15.00 | Attività didattiche Mezzani e Grandi

15.40 - 16.00 | Uscita

16.00 - 17.30 | Postscuola

Offerta formativa

DOVE IMPARARE È ESPERIENZA E PROTAGONISMO

La Scuola dell’Infanzia riveste un ruolo di grande importanza nella crescita dei bambini in quanto contribuisce allo sviluppo delle loro autonomie, della loro identità e delle loro competenze.
La nostra Scuola dell’Infanzia intende porre al centro delle sue attenzioni il bambino, da accogliere nella sua integralità, da valorizzare nella sua singolarità promuovendone l’inclusione. Guardando il bambino come persona che ha in sé la forza di chi vuole crescere, la ricchezza della curiosità che lo porta a meravigliarsi e a ricercare i perché di ogni cosa e il desiderio di mostrare che sa e sa fare, l’azione educativa si propone di rendere ogni bambino attore e protagonista del suo processo di crescita e di accompagnarlo nell’incontro con gli altri e con il mondo. Consapevoli che non si dà educazione senza un bambino attivo, posto cioè nella condizione di compiere esperienze capaci di attivare le sue potenzialità e di produrre così conoscenze significative, le attività proposte si connotano con il linguaggio dell’esperienza.

Progetti

Particolare attenzione viene posta alla fase di separazione fisica e psicologica dalla famiglia e all’ambientamento nel nuovo contesto. I bambini vengono aiutati ad instaurare relazioni personali significative tra pari e con le nuove figure adulte di riferimento.

La progettazione prevede l’organizzazione di attività in laboratori strutturati ed articolati per il raggiungimento di competenze ed obiettivi specifici per le diverse fasce d’età su tematiche psicomotorie, linguistiche, logico-matematiche, creative, artistiche e scientifiche.

Percorso di sensibilizzazione verso i bisogni degli altri, la condivisione e l’ascolto per promuovere il confronto interpersonale (valore del singolo) e avviare alla socialità (valore del gruppo).

Uso del giardino attrezzato con cucine di fango, sabbionaia e giochi educativi come aula didattica esterna.

Uscite didattiche e visite guidate inerenti alla progettazione annuale e significative per il percorso formativo dei bambini.

Condotto da una docente madrelingua inglese, in collaborazione con i docenti di sezione.

Condotto da un musicoterapista specializzato in collaborazione con i docenti di sezione.

Volto alla rilevazione precoce delle difficoltà di apprendimento, in collaborazione con la Neuropschiatria Infantile di Brescia.

Percorso di educazione stradale con i Vigili Urbani, visita alla caserma dei Vigile del Fuoco e attività per favorire competenze sociali e civiche e promuovere la conoscenza del territorio.

In collaborazione con le insegnanti della scuola Primaria, è previsto un percorso didattico di pregrafismo per favorire il passaggio all’ordine scolastico successivo attraverso attività e momenti comuni.

Docenti

Il Collegio Docenti della Scuola dell’Infanzia è composto da otto insegnanti di sezione, grazie alla presenza del doppio organico, una maestra madrelingua inglese, un musicoterapista, una psicologa che lavora come supporto educativo nelle sezioni e collabora con il corpo docente e un’insegnante di sostegno.

Insegnanti di sezione

Camossi Chiara | Scoiattoli

Pinotti Sabrina | Scoiattoli

Ferraglio Laura | Rondinelle

Prandelli Alice | Rondinelle

Pizzamiglio Nada | Coccinele

Plodari Roberta | Coccinelle

Panizza Chiara | Folletti

Togni Francesca / Zucchelli Anna| Folletti

Specialisti

Dott.ssa Zucchelli Anna | Insegnante di sostegno – Coordinatrice didattica

Del Vecchio Stefano | ADP

Messaggio inviato